logo
Home

Adeguamento scarichi condominio voluti da un solo condomino

, 4 gennaio 1977, n. Per l' impianto di scarico delle acque la presunzione di comproprietà, prevista dall' art. L' immissione, da parte del singolo condomino, di acque di rifiuto e di scarico di latrina in un cunicolo condominiale destinato al solo smaltimento delle acque piovane integra un' alterazione del godimento della cosa comune, suscettibile di tutela con azione possessoria. , in tema di comunione, non fa alcuna distinzione fra spese urgenti e spese non urgenti. Con la risoluzione 336/ E del, l' Agenzia delle Entrate ha fatto riferimento a un suo precedente ( risoluzione n.


Negli altri casi, non può chiedere alcuna restituzione del denaro. In riferimento all’ art. Condomino si rifiuta di pagare i lavori. Cambio amministratore - se uno solo condomino si rifiuta di far parte di un condominio di sei unità abitative Danni da lavori di ristrutturazione. Da L' Esperto Risponde.

Convocazione Assemblea di Condominio da parte di un solo condomino La legge 11 dicembre, n. Adeguamento scarichi condominio voluti da un solo condomino. 264/ E del 25 giugno ), inerente l' installazione nel cavedio condominiale di un ascensore il cui costo era stato sostenuto per l' intero ammontare da un unico condomino, riconoscendo il beneficio fiscale della detrazione ( allora del 36%, per un tetto.

, opera con riferimento alla parte dell' impianto che. 220 ha introdotto casi specifici nei quali l' assemblea di condominio può essere richiesta anche da un solo condomino nonché convocata dallo stesso qualora l' Amministratore non provveda entro 10 giorni. In materia condominiale, il proprietario di un appartamento che abbia sostenuto delle spese in proprio, non autorizzato dall’ amministratore o dall’ assemblea, per gestire le parti comuni ed effettuare lavori nell’ interesse di tutti, ha diritto al rimborso delle spese da lui sostenute solo se tali interventi erano urgenti. È da escludersi assolutamente però che il condomino che ha anticipato la spesa possa anche aver diritto ad un compenso per l’ attività svolta. , deve essere data applicazione al principio. Si tenga presente che, invece, l’ art.

Nel caso in cui un solo condomino sostenga le spese di una innovazione ( come nel caso della installazione di un impianto di ascensore) su parte di uno spazio comune al di fuori del deliberato assembleare, e quindi delle maggioranze prescritte dall’ art.